Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - ecobonus e sismabonus in caso di cambio d’uso - Chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

Con la sentenza di Cassazione n. 29984/2019 si è ribadito che qualsiasi intervento, anche di semplice manutenzione, su un immobile abusivo costituisce “ripresa dell’attività criminosa originaria” ed è, quindi, egualmente illegittimo.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Lavori in casa, lo sconto immediato al posto della detrazione: come ottenerlo

È diventata operativa la norma del Decreto Crescita che consente di monetizzare subito la detrazione fiscale per risparmio energetico, ottenendo dal venditore uno sconto immediato invece che aspettare di recuperare la detrazione in 10 anni.

Cosa cambia per il consumatore?Anziché pagare un importo di 100 euro, in caso di detrazione al 50%, se ne pagheranno solo 50. Il resto, corrispondente al valore dello sconto fiscale, sarà recuperato attraverso una procedura che è appena stata definita dall’Agenzia delle Entrate. 

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - URGENTE: Corso Privacy 2019 e Segreto Professionale

Gentilissimi,

la presente per comunicarVi che, a seguito delle tante richieste pervenute dagli iscritti per il Corso “Il segreto professionale e gli adempimenti della privacy per i Liberi Professionisti”, realizzato presso i Collegi territoriali dall’Associazione Nazionale Donne Geometra con l’approvazione del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, e tenuto dall’avvocato cassazionista MASSIMO MURRU  abbiamo ritenuto doveroso mettere il materiale a disposizione di tutti attraverso la GEOWEB.

Dal 20 maggio 2019 sono scattate  le sanzioni per coloro che non si sono adeguati alla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali. Mettersi in regola è indispensabile, bastano pochi accorgimenti!

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - ecobonus e sismabonus in caso di cambio d’uso - Chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

E’ possibile portare in detrazione le spese per un intervento combinato per la riqualificazione energetica e la riduzione del rischio sismico (ecobonus+sismabonus) di un edificio in caso di cambio di destinazione d’uso?  Questa la richiesta di un utente. 

Con l’interpello  n. 293/2019 l’Agenzia delle Entrate ha sottolineato che si ha diritto alla detrazione combinata ecobonus+sismabonus per interventi di efficientamento energetico e messa in sicurezza antisismica che presuppongano il cambio di destinazione d’uso di più unità immobiliari, ma solo nel caso in cui vengano rispettate le seguenti condizioni: 

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Bonus Ristrutturazioni - Chiarimenti Agenzia Entrate : edilizia libera

Con la risposta all’interpello n. 2872019 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’articolo 11, legge 27 luglio 2000, n. 212, relativo alla detrazione fiscale spettante per le spese sostenute per interventi di recupero del patrimonio edilizio, con particolare riferimento ai titoli abilitativi di cui all’art. 16-bis del TUIR. 

Il caso esaminato riguardava alcuni lavori di ristrutturazione edilizia effettuati da un contribuente per i quali il Comune, facendo riferimento alla guida fiscale “L’Agenzia informa” aggiornata al mese di febbraio 2018, in cui non sono fornite indicazioni in merito alla richiesta di titoli abilitativi, aveva affermato che non fosse necessaria effettuare alcuna comunicazione rientrando i lavori tra quelli di “edilizia libera”.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - PREZZO DI VENDITA BASSO: SI ALLA RETTIFICA DA PARTE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE

In tema di accertamento dei redditi d’impresa, la prova dell’esistenza di attività non dichiarate, derivanti da cessioni di immobili, può essere desunta anche sulla base di presunzioni semplici, purché gravi, precise e concordanti, secondo gli ordinari criteri di accertamento induttivo, che non sono esclusi dall’articolo 273, direttiva 2006/112/Cee.

Lo ha chiarito la Cassazione con l’ordinanza n. 16266 del 18 giugno 2019.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Nel "lusso" vanno misurati anche i muri- Sentenza

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 17470 del 28 giugno 2019, ha stabilito che, per il calcolo previsto dall’articolo 6, del decreto n. 1072/1969 del Ministero dei Lavori pubblici, vanno esclusi dal dato quantitativo globale della superficie dell’immobile indicata nell’atto di acquisto solo balconi, terrazze, cantine, soffitte, scale e posto macchina, e non l’intera superficie non calpestabile, come quella afferente a mura perimetrali e divisorie. La vertenza ha a oggetto un avviso di liquidazione per imposta di registro dell’Agenzia delle Entrate relativo alla revoca dell’agevolazione prima casa, per superamento del limite di 240 mq, normativamente previsto, di superficie utile dell’immobile compravenduto.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Certificato unico debiti tributari: come richiederlo

Le nuove misure previste dal Decreto Crescita, prevedono la rottamazione delle cartelle esattoriali o il saldo e stralcio per consentire ai cittadini ed ai professionisti compresi di regolarizzare la posizione con il fisco.

Allo stesso tempo, però, sono molti quelli che hanno pendenze da saldare nei confronti della Pubblica Amministrazione, tanto che alcuni non riescono a tenerne più il conto. Per venire incontro a queste persone – e tutti quelli che hanno debiti con l’erario – l’amministrazione finanziaria ha creato il certificato unico dei debiti tributari.

Questo documento, rilasciato dall’Agenzia delle Entrate, raggruppa tutte le pendenze nei confronti del fisco centrale e di quello locale (quindi, sia quelle nei confronti dell’erario, sia quelle nei confronti delle amministrazioni comunali). Il certificato unico dei debiti tributari viene rilasciato dall’Agenzia delle Entrate su richiesta del contribuente o dall’autorità giudiziaria nel caso in cui fossimo parte attiva di un procedimento in tribunale. L’elenco dei debiti, realizzato a partire dai dati disponibili nei database dell’anagrafe tributaria, viene schematizzato in una tabella a 11 colonne (dalla A alla M) nelle quali vengono specificati i debitori, l’ammontare del debito e altre informazioni utili a ricostruire la nostra “storia” fiscale.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - BOLLO VIRTUALE: SCADENZA 22 LUGLIO 2019 

Entro il 22 luglio occorre effettuare il versamento dell’imposta di bollo relativo alle fatture elettroniche emesse nel secondo trimestre 2019.  

Nella gestione della fatturazione elettronica, l’emissione di un documento senza IVA, richiede l’assolvimento dell’imposta di bollo da parte di chi emette la fattura, come ad esempio nel caso di ricevimento di dichiarazione di intento oppure fatturazione di operazioni fuori campo IVA art 15 o esenti IVA art. 10, se l’ammontare addebitato senza Iva supera 77,47 euro. 

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Competenze professionali del Geometra

Il geometra può sempre redigere il progetto urbanistico-amministrativo (architettonico) di modeste costruzioni civili anche se queste vengono realizzate con struttura in cemento armato; unica condizione è che la progettazione strutturale sia affidata ad altro professionista competente con separato incarico, sono questi i chiarimenti del Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati all'ordinanza n. 2038/2019 della II sezione civile della Corte di Cassazione.

Pubblicato in Geometri in Italia